Invia e-mail

Compilando ed inviando questo modulo si accettano le condizioni sulla privacy (in conformità con l'art. 13 Legge 196/03 sulla privacy)

file:single.php

.

.

Villa Campari torna ad essere un patrimonio comune. Una serata indimenticabile riconsegna alla citta’ un simbolo di Sesto e un ristorante “unico”

villaCampariInterno

Una serata bella e piacevole, che regala a Sesto e ai sestesi quello che il sindaco Monica Chittò ha definito “un nuovo e importante punto di riferimento per la città”. Villa Campari, splendida struttura che fa parte della storia di Sesto, collocata tra viale Casiraghi e via Campari, è stata inaugurata ieri con la presentazine del nuovo ristorante che, con stile, classe e qualità si propone come “qualcosa di unico” nel panorama della ristorazione non solo locale ma anche nazionale. “Pranzare e cenare a ‘casa Campari’ – hanno detto più di un intervenuto all’evento – è un valore aggiunto e una emozione che si può vivere solo qui”. “Campari – ha ricordato Giuseppe Gallizzi, decano dei giornalisti sestesi – è un marchio storico che porta alto il nome di Sesto in ogni parte del mondo, anche negli angoli più impensabili. Complimeti dunque a chi ha avuto la sensibilità e il coraggio di intraprendere questa ottima iniziativa”.

Fonte: www.sestonotizie.it

0222471108
Vedi tutti gli articoli del blog

Design e Sviluppo

Riccardo Menoncin | Simone Nolgo

Villa Casa Alta SRL, P.IVA 08304640967
Cookie policy